Artista Australiano, ha iniziato gli studi a 20 anni, frequentando la National School of Music del Messico e debuttando nel ruolo di Don José in Carmen.

 

Vincitore di importanti concorsi lirici in Sud America, dopo alcuni debutti giovanili in piccolo ruoli al Metorpolitan Opera House di New York, ha cantata Lucia di Lammermoor e Tosca al Festival di Savonlinna.

 

Successivamente ha cantato ancora Tosca alla Boston Opera e a Karlsruhe in Germania. In Italia ha debuttato presso il Teatro Regio di Torino nel ruolo di Gabriele Adorno nel Simon Boccanegra. In seguito ha preso parte ad alcune produzioni della San Francisco Opera cantando Attila, Madama Butterfly, Bohème e Capuleti e Montecchi.

 

Dal 2015 collabora continuativamente con Opera Australia dove ha cantato Luisa Miller, Don Carlo, Tosca, Simon Boccanegra, Pinkerton (Madama Butterfly) e una nuova produzione di Cavalleria Rusticana / Pagliacci con la regia di Michieletto, produzione in cui interpretava entrambi i ruoli di Truriddu e Canio.

 

Nel 2017 ha cantato Aida debuttando il ruolo di Radames, Tosca al Teatro Comunale di Bologna, Messa da Requiem a Sydney e Pagliacci a Génève.

 

Nel 2018 ha inaugurato la stagione del Teatro Regio di Torino cantando il ruolo di Malrico ne Il Trovatore, ritornando così al Teatro Regio dove aveva già debuttato il ruolo di Calaf nella stagione precedente.

 

Recentemente ha riscosso un grande successo a Sydney in Bohème, dove tornerà prossimamente per cantare Attila.

 

Tra I prossimi impegni dell’artista: il doppio ruolo di Guido Bardi in Tragedia Fiorentina e, nella stessa sera, Canio in Pagliacci presso il Teatro di Oviedo.

 

  • @Diegotorretenor

© 2018 Diego Torre. Proudly created by PIZ